Casa > Notizia > Novità del settore

Lo sviluppo e la funzione dello stuzzicadenti

2021-07-23

Sviluppo
La storia esatta dello stuzzicadenti è ancora inconcludente, ma gli archeologi hanno trovato rientranze nei denti di persone preistoriche simili a quando usavano lo stuzzicadenti e resti di piccoli bastoncini di bambù incastrati tra i denti. Il primo uso di stuzzicadenti negli Stati Uniti è stato alla Union Oyster House, un ristorante di pesce a Boston, nel Massachusetts, dove l'imprenditore avrebbe cercato di prendere di mira gli studenti di Harvard come i suoi migliori clienti, pagandoli anche per mangiare nel ristorante solo per poter prova con gli stuzzicadenti.

Stuzzicadenti che è anche chiamato "denti" ecc, cioè l'estremità o entrambe le estremità affilate in legno, bastoncini di bambù, mais o plastica e filo interdentale in plastica, ha anche l'uso di alcuni animali, come l'avorio o speciali lische di pesce, utilizzate per rimuovere tartaro o denti vari bastoncini di qualità in legno o bambù, c'è anche uno stuzzicadenti in materiale sintetico (come il coltellino svizzero), è una sorta di importante apparecchio per la salute orale, ha una storia di oltre 2000 anni. 3. stuzzicadenti

In effetti, questa cosa usa e getta è nata in India e alcune persone pensano che possa avere qualcosa a che fare con Buddha Sakyamuni che insegna l'igiene ai suoi discepoli. Lo stuzzicadenti e lo spazzolino erano entrambi chiamati "bastoncini di pioppo" nei loro primi giorni, originari dell'India.

Si dice che quando Buddha Sakyamuni stava predicando ai suoi discepoli, notò che i discepoli intorno a lui avevano tutti l'alito cattivo quando aprivano la bocca per parlare. Così Sakyamuni diede loro un'altra lezione di igiene. Ha detto: "Ti lavi i denti con un ramo, ma oltre all'alitosi, aumenti il ​​gusto, puoi anche ottenere cinque benefici". Sotto l'albero della Bodhi, Sakyamuni stava promuovendo il Dharma e insegnando ai suoi discepoli come eliminare l'alitosi. Le masse laboriose dell'India ancora si lavano e si stuzzicano i denti al mattino con ramoscelli o trucioli di legno, probabilmente legati a questa leggenda. Così, già 2000 anni fa, gli indiani avevano imparato a usare rami o pezzi di legno come spazzolini da denti per pulirsi la bocca. Più tardi, i monaci buddisti in visita introdussero il ramo indiano come un modo per eliminare l'alitosi.

Oggi, a causa della maggiore consapevolezza ambientale, i produttori di stuzzicadenti stanno sempre più realizzando stuzzicadenti in legno, utilizzando invece materiali commestibili o biodegradabili. Come l'amido di plastica, ecc. Alcuni stuzzicadenti in Cina sono fatti di bambù. Alcuni stuzzicadenti usati dai reali cinesi in passato erano addirittura fatti di avorio. Anche gli stuzzicadenti e la confezione degli stuzzicadenti sono una preferenza speciale di alcuni collezionisti. Inoltre, gli stuzzicadenti usati in Asia tendono ad essere più fini di quelli usati in Europa e negli Stati Uniti.

Va notato che quando gli stuzzicadenti sono menzionati nelle antiche poesie cinesi, di solito si riferiscono a "stuzzicadenti" di libri fatti come "denti", non a stuzzicadenti usati per il filo interdentale.

Alle Hawaii, un ristorante cinese ha ricevuto milioni dopo che un giudice ha stabilito che una donna anziana non aveva scritto sui pericoli e sui metodi dell'uso di uno stuzzicadenti. Pertanto, la scatola degli stuzzicadenti negli Stati Uniti è contrassegnata dall'uso di stuzzicadenti e dall'uso improprio del rischio.

Ruolo
Lo stuzzicadenti, di solito un bastoncino sottile con una punta o una punta ad entrambe le estremità, ha anche un uncino frontale, uno stuzzicadenti affilato con la sua testa piatta, che può essere spezzato per vivere la testa dello stuzzicadenti. Di solito è fatto di bambù, legno o metallo. Può essere utilizzato per pulire la bocca, rimuovere il tartaro e corpi estranei o residui di cibo incastrati nello spazio tra i denti. È ampiamente utilizzato in quasi tutti i paesi del mondo ed è generalmente disponibile in ristoranti, hotel, ristoranti e case. Tuttavia, se usato frequentemente, farà allargare lo spazio tra i denti.

La giuria è ancora fuori, ma gli archeologi hanno trovato rientranze nei denti di persone preistoriche che ricordano l'uso di stuzzicadenti. Tra i denti sono stati trovati anche resti di piccoli bastoncini di bambù. Negli Stati Uniti, il primo a usare gli stuzzicadenti è stato l'Union Oyster House, un ristorante di pesce a Boston, nel Massachusetts, e il più antico ristorante degli Stati Uniti. Lo stuzzicadenti potrebbe essere stato "inventato" da uno studente di Harvard, e l'imprenditore ha cercato di prendere di mira gli studenti di Harvard come i suoi migliori clienti, pagandoli anche per mangiare al ristorante solo per poter provare gli stuzzicadenti.